VEDERE LA SCIENZA 2005

Milano   7/3/2005 - 13/3/2005

Spazio Oberdan - viale Vittorio Veneto 2 - Milano

Cento anni di ricerche sui Red Sprite + Lightning's Angels



  1. Titolo originale: The Hundred Year Hunt for the Red sprite + Lightning's Angels
  2. Regia: W. A. Lyons
  3. Direzione artistica: Thomas Nelson
  4. Animazione: Peter McLeish
  5. Produzione: Sky Fire Productions/FMA Research
  6. Produttore esecutivo: W. A. Lyons
  7. Nazionalità: USA
  8. Durata: 40 min.
  9. Anno: 2003

È proprio necessario allontanarsi dalla Terra per assistere a nuovi e suggestivi fenomeni atmosferici quali le tempeste che generano la celebre macchia rossa su Giove? Niente affatto, perché a dispetto di quel che si pensa, c’è ancora molto da indagare sull’atmosfera terrestre. Misteriosi lampi di luce, intensissimi ed estesi, ad esempio, da lungo tempo venivano riferiti un po’ ovunque sul pianeta: c’era di che restare scettici, però, perché nessuna macchina fotografica era mai riuscita ad immortalare le suggestive luci. Ma negli ultimi anni diversi scienziati hanno potuto osservare e studiare tali fenomeni e le interpretazioni scientifiche iniziano a sostituirsi allo scetticismo. Dalla metà degli anni Novanta i fisici dell’atmosfera hanno iniziato a proporre diverse teorie per spiegare i red sprite. Sembra esserci accordo sul fatto che gli sprite si manifestano quando i fulmini trasferiscono ingenti quantità di cariche elettriche positive alla Terra: la temporanea instabilità del campo magnetico nella media atmosfera innesca una scarica elettrica dalle alte altitudini. Dopo aver passato in rassegna esempi di avvistamenti il documentario illustra lo stato delle ricerche e le campagne di misura e osservazione in corso ad opera di varie istituzioni, tra cui la NASA e il NOAA. Possono gli sprite rendersi responsabili di gravi danni? Possono aver avuto un ruolo nella tragica vicenda dello Space Shuttle Columbia? E cosa sono veramente? Ma vale la pena di porsi una domanda ancora più semplice: è possibile osservare ad occhio nudo gli sprite? Con un ottimo cielo, scuro e non inquinato, se si dispone di una buona dose di pazienza - la stessa che riserviamo alla caccia alle stelle cadenti e anche più - se disponiamo infine di un occhio allenato e un po’ di fortuna probabilmente sí! Il documentario si conclude con Lightning’s Angels, un video di sei minuti che mostra immagini di dipinti a olio dei red sprite.

italiano