Vedere la Scienza

Genova   28/10/2004 - 8/11/2004

Galata Museo del Mare, Auditorium - Calata De Mari, 1 - Genova
Museo di Storia Naturale G. Doria - via Brigata Liguria, 9 - Genova
Centre Culturel Galliera - via Garibaldi, 20 - Genova
Multisala Corallo - via Innocenzo IV, 13r - Genova

Autorigenerazione



  1. Titolo originale: Superhuman: self repair
  2. Regia: Judith Bunting
  3. Fotografia: John Howarth, Peter Nelson, Mike Coles, Dion Casey, Robert Chappell
  4. Musica: Chris Whitten
  5. Suono: Keith Rodgerson, George Hitchins, George Shafnacker, David Brabants, Mike Reilly
  6. Prix Santé al XVIII festival "Image et Science", Paris, 2001
  7. Produttore: Judith Bunting
  8. Produzione: BBC Science Unit/TLC
  9. Produttore esecutivo: Michael Mosley
  10. Nazionalità: Gran Bretagna
  11. Durata: 49 min.
  12. Anno: 2000

Le salamandre possono ricreare delle nuove zampe. Le lucertole che conosciamo meglio hanno la possibilità di ricreare la coda. E il corpo umano? Come può rigenerarsi quando, sotto attacco di qualche malattia, perde la funzionalità di un organo? Il corpo umano rigenera continuamente se stesso ma, invecchiando, la capacità di autoripararsi diminuisce. Le cellule vengono continuamente rinnovate ma questo non basta a sostituire interi organi che perdono funzionalità. Il feto umano, d'altra parte, ha una grande potenza rigeneratrice.
Questo documentario, della serie Superhuman, ci avvicina ai passi che la medicina moderna sta percorrendo su questo tema. I meccanismi di rigenerazione degli embrioni appaiono fantastici. La ricerca biomedica sta cercando di intercettare questi meccanismi per scoprire il gene che promuove il processo. Una volta scoperto saremo poi in grado di riattivarlo per creare, a comando, nuove cellule e nuovi organi. Anche tessuti delicati come il midollo spinale e il cervello potrebbero esser rigenerati utilizzando le cellule staminali nervose.
Ad accompagnarci in questo viaggio alla scoperta dei meccanismi di autorigenerazione del corpo umano c'è il professor Robert Winston.

Altre proiezioni:

VEDERE LA SCIENZA 2002
italiano