Vedere la Scienza

Pavia   22/3/2004 - 27/3/2004

Multisala Corallo-Ritz - via Bossolaro 15 - Pavia

foto

Alla scoperta di Marte



  1. Autore: Giosué Boetto Cohen
  2. Regia: Dario Barezzi
  3. Produzione: RAI Educational in collab. con ASI
  4. Nazionalità: Italia
  5. Durata: 55 min.
  6. Anno: 2001

In uno studio virtuale che raccoglie, interpretandoli con fantasia, alcuni oggetti emblematici della conquista dello spazio, il professor Giovanni Bignami e il giornalista scientifico Giosuè Boetto Cohen raccontano la storia della scoperta del Pianeta Rosso in tre parti dal titolo Da Galileo alle prime sonde spaziali (I e II) e Dalle sonde Viking al volo umano.
Si ripercorre la storia delle prime osservazioni del pianeta: da Galileo, a Domenico Cassini, che ne scoprì con buona approssimazionea il periodo di rotazione. Quindi si passa alla sequenz delle scoperte e delle ipotesi: da William Herschel che pensò per primo alla presenza di calotte polari a Giovanni Virginio Schiaparelli e Camille Flammarion, famoso per i suoi accurati disegni della superficie di Marte, e in particolare dei canali, che tanto hanno stimolato la fantasia degli studiosi.
Ma notizie di fondamentale rilievo su Marte ci arrivano grazie alle sonde ad iniziare dal Mariner nel 1965 che con le prime fotografie della superficie, suscitò grande emozione all’epoca. E’ poi la volta del Mariner 9, del 1972, che per prima riesce ad agganciare l’orbita di Marte e trasmettere a terra immagini del pianeta e dei suoi satelliti con una definizione fino ad allora mai raggiunta. E’ il Viking però che nel 1976 porta, per la prima volta, due sonde robotizzate sulla superficie di Marte. Con il Pathfinder, il Mars Global Surveyor e le missioni attualmente in corso e in previsione fino al 2010 si chiude l’excursus sulla storia dell’esplorazione di un pianeta che spesso ha suggerito l’ipotesi che su di esso sia esistita la vita.

Altre proiezioni:

VEDERE LA SCIENZA 2003
Vedere la Scienza
VEDERE LA SCIENZA 2005
VEDERE LA SCIENZA 2006
italiano