Vedere la Scienza

Milano   15/3/2004 - 21/3/2004

Spazio Oberdan - viale Vittorio Veneto 2 - Milano

Plastica fantastica



  1. Autore: Malcolm Hall
  2. Regia: Michael Hardcastle
  3. Montaggio: Carol Quinn
  4. Fotografia: Michael Hardcastle et al.
  5. Musica: Neville Copland, Grame Perkins
  6. Suono: Mervyn Aitchison
  7. Produzione: NHNZ
  8. Produttore esecutivo: Richard Thomas
  9. Nazionalità: Nuova Zelanda
  10. Durata: 50 min.
  11. Anno: 2002

Fermatevi un attimo, guardatevi intorno, e scoprirete che viviamo in un mondo in cui la plastica regna sovrana. Pregiudizialmente odiata dai più - simbolo di inquinamento e economicità -, la plastica è invece amata moltissimo dai designer, che ne hanno plasmato oggetti sinuosi e colorati ora custoditi presso i musei più alla moda del mondo. Ma la plastica non è stata riabilitata solo dal punto di vista estetico ma a buon diritto anche sociale, grazie ai suoi innumerevoli utilizzi in campo medico. Il documentario mostra sofisticate applicazioni a vantaggio di chi soffre di allergie o ha handicap permanenti. E non è finita: la plastica è diventata perfino biodegradabile e con essa si possono costruire nuovi materiali tessili dalle curiosi proprietà ottiche; esiste anche una plastica capace di condurre elettricità a dispetto delle proprietà che pensavamo di poterle attribuire senza dubbio. E’ giunta insomma l’ora di rivoluzionare l’immagine che abbiamo sempre avuto della plastica, un materiale che da cent’anni è entrato nelle nostre vite ed è destinato a farne sempre più più parte.

Altre proiezioni:

Vedere la Scienza
VEDERE LA SCIENZA 2005
VEDERE LA SCIENZA 2006
italiano