Vedere la Scienza

Milano   15/3/2004 - 21/3/2004

Spazio Oberdan - viale Vittorio Veneto 2 - Milano

Il fuoco della creazione



  1. Titolo originale: The fire of creation
  2. Autore: David Suzuki, Amanda McConnell
  3. Regia: Barry Greenwald
  4. Montaggio: Mike Fuller
  5. Fotografia: Neville Oatley, Henry Less
  6. Produzione: Kensington Communication per CBC
  7. Produttore esecutivo: Robert Lang
  8. Nazionalità: Canada
  9. Durata: 54 min.
  10. Anno: 2002

La vita terrestre esiste grazie all’energia che il Sole, un milione di volte più grande della Terra, ci fornisce quotidianamente da una distanza di 150 milioni di chilometri. Brian Swimme, cosmologo californiano, interpreta l’alba di ogni giorno come un atto cosmico di generosità - una distribuzione gratuita di energia. É come se fossimo tutti figli del Sole: accumuliamo la sua energia e la trasformiamo in materia. Nei millenni, gli esseri umani hanno da sempre venerato il Sole, sacro fuoco. In Il fuoco della creazione (terzo episodio della serie The sacred balance), David Suzuki scopre, nel corso del suo viaggio per il globo, che le scoperte della scienza non fanno che ampliare questa ancestrale venerazione. In Arizona, David, sperimenta la capacità, distruttiva e creativa al tempo stesso del fuoco, durante l’incendio controllato di una foresta: la vita muore affinché la vita nasca. In Australia, David visita gli Aborigeni e scopre le nostre origini di “creature del fuoco”. In California, David impara come la roccia arida, in milioni di anni, possa trasformarsi nella culla della vita, in un terreno fertile e nutriente. Gli esseri umani sono stati parte per millenni del ciclo produttivo, come apprende David nella sua ultima tappa a Bali, Indonesia.

Altre proiezioni:

Vedere la Scienza
italiano