Vedere la Scienza

Milano   15/3/2004 - 21/3/2004

Spazio Oberdan - viale Vittorio Veneto 2 - Milano

Nano, la prossima dimensione



  1. Regia: Pierre Oscar Lévy
  2. Produzione: Ex-Nihilo per European Commission (Directorate General Research)
  3. Nazionalità: Francia
  4. Durata: 28 min.
  5. Anno: 2003

La distanza fra la Terra e la Luna misura circa 380.000 km, poco più di un terzo di un miliardo di metri. La dimensione “nano” mantiene le stesse proporzioni, ma in verso opposto: prendendo come punto di partenza il mondo che ci circonda, in cui il metro è l’unità di misura comune, si entra in un universo in cui la percezione dei fenomeni si misura in miliardesimi di metro. Questa immagine suggestiva apre l’affascinante documentario scientifico Nano, la prossima dimensione, realizzato dalla società francese Ex-Nihilo su incarico dell’Unione Europea. La nanotecnologia opera su una scala sorprendentemente piccola; può trattarsi di chimica, fisica o medicina: i campi di applicazione sono innumerevoli e spesso interdisciplinari. È Jean-Marie Lehn, premio Nobel per la Chimica nel 1987, a spiegarci cosa sia questa nuova scienza che promette di rivoluzionare – in meglio! – la nostra vita, ma suscita timori e diffidenze tra i non addetti ai lavori. Il documentario si snoda in un percorso tra immagini virtuali, commenti di importanti scienziati europei e visite a laboratori dove il futuro sembra più vicino di quanto si pensi. Tra le realtà mirabolanti ottenute grazie alle nanotecnologie, ci sono sportelli di automobili e occhiali anti-graffio, paglia e legno ignifughi, fazzoletti di carta impermeabili. Ed è solo l’inizio. Si sta lavorando all’applicazione delle nanotecnologie ai computer, alla costruzione di nuovi materiali resistenti come l’acciaio e leggeri come l’alluminio, a robot molecolari capaci di trasformare la materia. Per l’Italia viene intervistato Carlo Taliani, del CNR di Bologna.

Primo premio per “Scientific and popular scientific films under 30 min” al TechFilm 2003.

Altre proiezioni:

Vedere la Scienza
VEDERE LA SCIENZA 2005
VEDERE LA SCIENZA 2006
italiano