VEDERE LA SCIENZA 2001

Milano   27/3/2001 - 1/4/2001

Milano - Spazio Oberdan - Via Vittorio Veneto 2

foto

Sentinelle silenziose



  1. Titolo originale: Silent sentinels
  2. Regia: Richard Smith
  3. Montaggio: Lile Judickas
  4. Fotografia: Jean-Marie Letot
  5. Musica: Jeremy Smith
  6. Produzione: Australian Broadcasting Corporation TV Science
  7. Produttore esecutivo: Joanne Finlay
  8. Nazionalità: Australia
  9. Durata: 57 min.
  10. Anno: 1999

Nel 1998 la morte dei coralli si è manifestata con dimensioni mai viste prima. Dall’Africa Orientale ai Caraibi, i coralli hanno iniziato a perdere la loro pigmentazione e a divenire bianchi come i loro scheletri. Il processo è conosciuto alla sua comparsa come scolorimento del corallo e, se in forma grave, il corallo muore. Benché il fenomeno dello scolorimento del corallo si fosse già notato per la prima volta all’inizio del secolo, la mortalità derivante nel 1998 è stata senza precedenti, con la cancellazione di tantissime barriere coralline dell’Oceano Indiano. Sorprendentemente tale evento non venne quasi menzionato e molte persone – anche scienziati - sembravano essere poco consapevoli del fenomeno.
Girato in tre oceani Sentinelle silenziose è la prima approfondita indagine su uno dei più gravi disastri biologici dell’era moderna. Racconta la storia dello scolorimento del corallo come gli scienziati lo hanno inteso e dà ampia prova che il più recente fenomeno è dovuto al riscaldamento delle acque. E’ chiaro che tale riscaldamento è attribuibile ad un riscaldamento globale, e può minacciare l’esistenza delle barriere coralline così come le conosciamo.

Altre proiezioni:

VEDERE LA SCIENZA 2002
VEDERE LA SCIENZA 2003
italiano