Vedere la Scienza Festival

Festival Internazionale del Video, del Film e del Documentario Scientifico - XVI edizione

Milano   26/3/2012 - 3/4/2012

Spazio Oberdan, Viale Vittorio Veneto 2 e Mediateca Santa Teresa, Via Moscova 28 - MILANO

foto

La città sommersa: Pavlopetri



  1. Autore: Paul Olding
  2. Regia: Paul Olding
  3. Consulenza scientifica: Dr. Jon Henderson
  4. Montaggio: Martin Johnson, Ruth Horner
  5. Fotografia: Gavin Newman
  6. Suono: Tom Leader Williams
  7. Produttore: Paul Olding
  8. Produzione: BBC/Discovery Channel
  9. Nazionalità: Gran Bretagna
  10. Durata: 60 min.
  11. Anno: 2011

Lungo la costa meridionale del Peloponneso si trova la città sommersa più antica del mondo, che prosperò per 2000 anni durante il periodo che vide la nascita della civiltà occidentale. Un gruppo di esperti di vari paesi sta studiando il sito con tecnologie d’avanguardia, per strappare antichi segreti dal complesso di strade e edifici in pietra che si trovano a meno di 5 metri di profondità.

Grazie alla moderna CGI (computer generated imagery) l’antica città portuale di Pavlopetri può risorgere in digitale dalle acque del mare e, per la prima volta in 3500 anni, torna ad avere volto e vita.

L'archeologo subacqueo Jon Henderson guida l’innovativo progetto in collaborazione con il Ministero della Cultura greco e con Nic Flemming, l'uomo la cui intuizione condusse all'affascinante scoperta di Pavlopetri nel 1967. Il progetto si avvale anche delle competenze di un gruppo dell'Australian Centre for Field Robotics, che applica metodi innovativi per traghettare l'archeologia subacquea nel XXI secolo.

I fondali sono setacciati alla ricerca di qualsiasi manufatto eroso dalle sabbie. Il sito è disseminato di migliaia di frammenti, ognuno dei quali fornisce indizi preziosi sulla vita quotidiana a Pavlopetri. Dagli edifici al vasellame ogni manufatto rivela qualcosa di un mondo dimenticato da tempo. Insieme, questi reperti preziosi sono una finestra sul tempo in cui fiorì Pavlopetri, mostrandoci com’era la vita allora, e come questa città segni l'inizio della civiltà occidentale.

italiano