Vedere la Scienza Festival

Festival Internazionale del Video, del Film e del Documentario Scientifico - XV edizione

Milano   2/5/2011 - 8/5/2011

Spazio Oberdan, Viale Vittorio Veneto 2 - MILANO
Mediateca Santa Teresa, Via Moscova 28 - MILANO

foto

Immortalità



  1. Autore: Sonya Pemberton
  2. Regia: Sonya Pemberton
  3. Montaggio: Wayne Hyett
  4. Fotografia: Harry Panagiotidis
  5. Musica: Peter Dasent
  6. Suono: Tristan Meredith
  7. Produttore: Tony Wright
  8. Produzione: December Films
  9. Nazionalità: Australia
  10. Durata: 53 min.
  11. Anno: 2010

“Ti piacerebbe rimanere giovane come sei ora per i prossimi 200 anni?” E’ la voce fuori campo di Orson Welles che pone la domanda. E’ possibile bloccare l’ingrigimento dei capelli, le formazione delle rughe, i dolori, le sofferenze? E’ possibile curare il cancro?
Il documentario è incentrato sulle scoperte di Elizabeth Blackburn, premio Nobel 2009 in Fisiologia o Medicina (insieme a Carol W. Greider e a Jack W. Szostak).
Studiando un minuscolo organismo unicellulare che vive negli stagni, chiamato Tetrahymena thermophila, Elizabeth aveva scoperto che le estremità dei suoi cromosomi sono fatte di sequenze ripetute di DNA e proteine: queste strutture, dette telomeri, svolgono un ruolo protettivo contro la degradazione del cromosoma permettendo alla cellula di rimanere giovane.
Si possono sfruttare le proprietà dei telomeri per rallentare l’invecchiamento? E per curare malattie, tra cui il cancro?
Elisabeth non è alla ricerca dell’elisir dell’immortalità ma studia come funzionano gli esseri viventi. Un giovane ha 16 anni ma il suo fisico è quello di un ottantacinquenne; un novantaduenne, viceversa, ha il fisico di un ragazzo. Perché per alcuni il ritmo dell’invecchiamento è più veloce e per altri più lento? Solo in tempi recenti, da quando nel 1962 Len Hayflick intuì che nelle cellule era presente una sorta di orologio biologico, gli scienziati sono riusciti a capire qualcosa in più su questi temi, anche per merito di Elisabeth. Che comunque è molto cauta sull’immortalità.

 

italiano