Vedere la Scienza Festival

Festival Internazionale del Video, del Film e del Documentario Scientifico - XV edizione

Milano   2/5/2011 - 8/5/2011

Spazio Oberdan, Viale Vittorio Veneto 2 - MILANO
Mediateca Santa Teresa, Via Moscova 28 - MILANO

foto

Lavoisier - Ipotesi sulla condanna dello scienziato



  1. Regia: Aldo Vergine
  2. Sceneggiatura: Aldo e Antonio Vergine
  3. Interpreti:
    Pierpaolo Capponi, Catherine Diamant, Giancarlo Sisti, Bruno Alessandro, Sergio Doria, Piero Vida
  4. Produzione: RAI
  5. Nazionalità: Italia
  6. Durata: 60 min.
  7. Anno: 1976

Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma: Antoine Lavoisier, chimico francese, è noto per questa frase celebre. Studiando la combustione, individuò e battezzò l’Ossigeno, contestò la “teoria del flogisto”, enunciò la Legge di Conservazione della massa. E’ noto anche per la sua tragica fine: fu giustiziato nel 1794 per ordine di un tribunale rivoluzionario, con l’accusa di dilapidazione delle finanze pubbliche, esazioni indebite, concussione e frode, fatti di cui si sarebbe macchiato quando era stretto collaboratore del suocero, esattore generale delle imposte a Parigi.
Il film narra la sua storia, tra attività scientifica (condotta insieme alla moglie) e circostanze storiche, fino a comporre un quadro di possibile spiegazione della condanna alla ghigliottina. L’ipotesi, evocata anche dal titolo del film, è che la condanna in realtà sia dovuta alla mal sopportazione che la sua complessa figura suscitava. Rivoluzionario per la comunità degli scienziati, era visto invece come conservatore rispetto all’organizzazione della scienza e dell’Accademia degli scienziati.
Ipotesi sulla condanna dello scienziato fa parte di una serie di cinque film per la televisione curata dal matematico Lucio Lombardo Radice, dal titolo Uomini della scienza, che aveva l’obiettivo di mostrare al grande pubblico gli intrecci tra storia della scienza e storia in senso lato. Perché spesso chi fa scienza è anche protagonista del suo tempo nel rapporto tra scienza e società, politica e cultura.
 

italiano