Vedere la Scienza Festival

Festival Internazionale del Video, del Film e del Documentario Scientifico - XV edizione

Milano   2/5/2011 - 8/5/2011

Spazio Oberdan, Viale Vittorio Veneto 2 - MILANO
Mediateca Santa Teresa, Via Moscova 28 - MILANO

foto

A caccia di virus e batteri



  1. Titolo originale: Die Unbesiegten – Die Jagd auf Viren und Bakterien
  2. Autore: Meike Srowig
  3. Regia: Pierre Bressiant
  4. Montaggio: Catrin Powell
  5. Produzione: ZDF/3sat
  6. Nazionalità: Germania
  7. Durata: 43 min.
  8. Anno: 2010

I virus hanno la capacità di diffondersi in tutto il pianeta molto rapidamente, quasi agissero con astuzia. La ricerca scientifica ci dice che alcuni virus utilizzano una specie di funzione catapulta per diffondersi più in fretta nell’organismo e che sono in grado di incrementare ancora la loro velocità. La sensazione è che siano sempre un passo avanti a noi.
Nonostante batteri e virus siano spesso confusi tra loro, le differenze sono notevoli. I batteri sono microrganismi unicellulari, veri e propri esseri viventi; per la maggior parte sono inoffensivi, ma alcuni batteri possono causare malattie come la clamidia o la tubercolosi. Si combattono in primo luogo con gli antibiotici, che furono considerati, nel secolo scorso, una vera panacea. Oggi sappiamo che non è così, perché i batteri sanno sviluppare resistenza sempre maggiore agli antibiotici e quindi alle terapie.
Ancora più difficile è la lotta contro i virus. Entità molto più piccole dei batteri, non sono quasi mai innocui e hanno bisogno di una cellula ospite per replicarsi. Sono responsabili di molte malattie, tra cui l’influenza, e si combattono con i vaccini, che agiscono solo se sviluppati “su misura” rispetto al virus bersaglio. Un’azione spesso compromessa dall’abilità che hanno molti virus di mutare in continuazione.
Il film illustra la lotta dei ricercatori contro i meccanismi di sviluppo delle malattie infettive, e contro le straordinarie capacità di adattamento e di trasformazione di batteri e virus.

italiano