Vedere la Scienza Festival

Festival Internazionale del Video, del Film e del Documentario Scientifico

Milano   22/3/2010 - 28/3/2010

Spazio Oberdan, Viale Vittorio Veneto 2 - 20121 Milano

foto

FANTASMI NEL CIELO. LE COMETE: STORIA E SCIENZA



  1. Autore: Stefano Nannipieri, Katia Genovali, Massimiliano Razzano
  2. Regia: Stefano Nannipieri
  3. Sceneggiatura: Stefano Nannipieri, Andreina Di Brino, Katia Genovali, Massimiliano Razzano con la coll di Chiara Spinelli
  4. Consulenza scientifica: Bruno Barsella con la collaborazione di Steve Shore
  5. Montaggio: David Cambi
  6. Fotografia: Stefano Vitali
  7. Musica: Emanuele Tognelli
  8. Suono: MPCommunication - Firenze
  9. Produzione: Associazione La Limonaia Scienza Viva
  10. Nazionalità: Italia
  11. Durata: 47 min.
  12. Anno: 2009

“L’astronomia è stata la prima forma di scienza perché il cielo è sotto gli occhi di tutti e l’uomo fin dall’antichità credo si sia chiesto che cosa erano quei puntolini luminosi che sorgevano a Est e tramontavano a Ovest e che avevano delle configurazioni fisse, quelle che noi oggi chiamiamo le costellazioni.” [Margherita Hack]. Insieme alle costellazioni c’era tutta una serie di fenomeni da spiegare, curiosi e terrificanti. Alcuni di questi sono ancora lì, a solleticare le corde emotive degli umani: li chiamano fantasmi, ma sono “briciole”… che paura possono fare?
Da una parte l’osservazione, fin dall’antichità, della ripetizione ciclica dei moti celesti e dell’apparente “immobilità” delle stelle ha condotto l’uomo a pensare a un ordine immutabile che regolava i percorsi degli astri nel cielo. Dall’altra, fin dai tempi più remoti, l’uomo ha verificato l’irregolare manifestarsi dei fenomeni atmosferici, per luogo, intensità, durata. Com’era interpretata la rara e fugace apparizione di una cometa?
Le comete compaiono in maniera apparentemente casuale, in zone diverse del cielo. Come gli astri, sono visibili da osservatori anche molto distanti tra loro, ma il loro aspetto evanescente e le loro grandi “code” le hanno a lungo fatte ritenere fenomeni ottici legati all'atmosfera terrestre.
Il documentario ripercorre la storia dell’interpretazione delle comete fino ai più recenti risultati delle missioni per studiarne la composizione, la modalità di formazione e le orbite.
 

italiano