Vedere la Scienza Festival

Festival Internazionale del Video, del Film e del Documentario Scientifico

Milano   31/3/2008 - 6/4/2008

Spazio Oberdan, viale Vittorio Veneto 2 - Milano

foto

Uno scarafaggio nell’armadio



  1. Titolo originale: Un cafard dans mon placard
  2. Autore: Thierry Berrod
  3. Regia: Thierry Berrod, Jamie Robertson
  4. Montaggio: Simon Boardman
  5. Fotografia: Nina Kellgren
  6. Musica: Alex Stoloff
  7. Suono: Mike Donald
  8. Produttore: Thierry Berrod
  9. Produzione: Mona Lisa Production
  10. Nazionalità: Francia
  11. Durata: 51 min.
  12. Anno: 2007

Preparatevi a fare la conoscenza di esseri stupefacenti: la maggior parte delle volte passano inosservati, alcuni per le loro dimensioni, altri per la nostra disattenzione e altri ancora perché sono più attivi quando noi riposiamo. Sono creature dalle capacità sorprendenti, dall’aspetto spettacolare e terrificante al tempo stesso. Utili o nocivi, conquistatori o timidi, aggressivi o inoffensivi, il loro destino incrocia di continuo quello dell’uomo. Popolano i luoghi del nostro vivere quotidiano; sono piccoli mostri domestici che colonizzano i nostri letti, gli armadi, la cucina: termiti, acari, scarafaggi, formiche, zanzare e altro ancora….
Immaginatevi uno scenario in cui tutti questi piccoli invasori si siano dati un appuntamento, un piccolo popolo celato di cui seguiamo le avventure per 24 ore, in una casa che potrebbe essere la nostra. La minuscola fauna prospera sotto il nostro naso; ruba il nostro cibo, condivide il letto con noi, distrugge i vestiti ma ci rende anche parecchi servizi.
Grazie a pregevoli riprese di microscopia elettronica la docu-fiction entra nella bella e curata casa di una famiglia-tipo (padre, madre, due figli e un cane) e segue da vicino le attività di un giorno qualsiasi, alla scoperta di un piccolo mondo di esseri ritenuti disgustosi dai più, ma anche molto, molto utili.
Un inedito safari alle frontiere dell’invisibile.

italiano