VEDERE LA SCIENZA 2006

Milano   3/3/2006 - 9/3/2006

Spazio Oberdan - viale Vittorio Veneto 2 - Milano

foto

Infinitamente curvo: un'introduzione alla teoria della relatività



  1. Titolo originale: Infiniment courbe
  2. Autore: Laure Delesalle, Marc Lachieze-Rey, Jean Pierre Luminet
  3. Regia: Laure Delesalle
  4. Direzione artistica: Alain Charrier, Robert Alaux
  5. Montaggio: Gerard Injeyan
  6. Animazione: Pierre Tasso
  7. Musica: Jean Noel Yven
  8. Produzione: CNRS/Arté/La Sept Arté
  9. Nazionalità: Francia
  10. Durata: 52 min.
  11. Anno: 1994

Cos'è lo spazio-tempo? Cosa intendiamo dire quando sosteniamo che per un astronomo osservare lontano nello spazio significa guardare lontano nel tempo? Cosa significano dilatazione dei tempi e contrazione delle lunghezze? Si tratta di domande che evocano concetti incomprensibili per i più e che sembrano alquanto lontani dalla nostra percezione della realtà.
Infinitamente curvo è un documentario introduttivo sulla teoria della relatività, che offre risposte a interrogativi di questo genere e insegna allo spettatore a osservare e percepire l'universo in modo nuovo. E' costituito da brevi sezioni in successione in cui sono toccati progressivamente i maggiori temi connessi alla teoria che rese celebre Albert Einstein: la geometria dello spazio, il concetto di spazio-tempo, l'elasticità del tempo, i misteri della forza gravitazionale, la curvatura dello spazio-tempo, i segreti dell'universo. Chiare spiegazioni, supportate da un ampio uso di accattivanti sequenze e animazioni grafiche, aiutano lo spettatore a compiere la transizione tra fisica classica e fisica moderna sui concetti di tempo, spazio, luce e gravità. E anche indagini di grande attualità scientifica, come la ricerca delle onde gravitazionali o lo studio di oggetti misteriosi e attraenti come i buchi neri, risulteranno con la visione del film questioni senz'altro più familiari.
Grazie al contenuto scientifico di alto livello (tra gli autori vi è un noto astrofisico) e filmico, il documentario ha vinto numerosi premi: premio come Miglior Film di divulgazione e premio del pubblico al Festival di Palaiseau 1994, Premio di eccellenza al Festival del Film Scientifico di Montreal 1994, Menzione speciale a Medianet-Monaco 1994, premio al Prix Leonardo 1996, premio per il Miglior film di divulgazione alla Biennale Internazionale di Ronda-Spagna 1996.

Altre proiezioni:

VEDERE LA SCIENZA '98
VEDERE LA SCIENZA 2002
VEDERE LA SCIENZA 2003
Vedere la Scienza
VEDERE LA SCIENZA 2005
VEDERE LA SCIENZA 2006
italiano